Passioni & Curiosità : LASAGNA CON LA ZUCCA

giovedì 13 ottobre 2016

LASAGNA CON LA ZUCCA

Un primo di successo con la zucca

Lasagna, zucca e tanto amore per la cucina

Una domenica mattina pensi di voler preparare un primo piatto nuovo, diverso, che dovrà stupire.

Ecco che nasce l'idea "ho della zucca bellissima" perchè non farne una lasagna vegetariana!


Ricordiamo che la zucca è un ortaggio e fa parte  degli alimenti ipocalorici, apportando solamente 18 Kcal per 100 grammi di prodotto grazie alla grande quantità d'acqua in essa contenuta.
Ha un basso contenuto di carboidrati e  proteine, i  grassi, pressoché assenti.



Essendo arancione, è intuibile come la zucca sia una miniera di caroteni e pro-vitamina A; inoltre, è ricca di minerali, tra cui fosforo, ferro, magnesio e potassio, e di vitamina C e vitamine del gruppo B.



Dopo tanto lavoro ecco il risultato !!!



Spero che vi coinvolgerò nella realizzazione, e come sempre mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

Per che si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/zucca-proprieta.html
























Se vi ha incuriosito questa delizia, passo a raccontarvi come l'ho realizzata.


Prima di tutto procurarsi una bella dose di pazienza, per sbucciare circa 1kg e mezzo di zucca 
















































Ovviamente, una volta tolta la buccia bisogna affettarla, avendo cura  di fare della fettine abbastanza sottili.
























Mentre affettiamo la zucca, possiamo iniziare a scaldare la piastra che ci servirà  per arrostire tutte le fettine di zucca che abbiamo tagliato.



























Continuiamo il nostro viaggio nella preparazione della lasagna, ovvero  passiamo a  cuocere la zucca.
























Ecco gli ingredienti per fare una bella lasagna sufficiente per 4 persone:

1 confezione di lasagna di semola di grano duro da 500 g (senza uova)

4 mozzarelle da 50 g 

sale q.b. 

500 ml di besciamella

100 g di formaggio grattugiato

1.5 kg di zucca



Utilizziamo una teglia rettangolare circa 40 cm x 45 cm.

Tagliamo la mozzarella a dadini e riscaldiamo la besciamella per salarla e renderla più fluida, magari aggiungendo un pò di latte o acqua se troppo densa.

Prepariamo la lasagna alternando gli strati.

Stendiamo un sottile strato di besciamella sul fondo e iniziamo con un primo strato di lasagna, continuiamo con uno strato di zucca sul quale distribuiamo un pizzico di sale non essendo condita, distribuiamo la mozzarella a cubetti e cospargiamo di formaggio grattugiato, infine aggiungiamo la besciamella.

Continuiamo così a sovrapporre gli strati con lo stesso ordine e finiamo distribuendo sull'ultimo strato la mozzarella, del formaggio grattugiato e la besciamella.

Inforniamo a 200°C per circa 20 minuti, ricordiamo sempre di controllare la cottura che può variare da forno a forno.

Lasciare riposare almeno 10 - 15 minuti e poi gustare.

Buon Assaggio !!!



























Notizie sulla zucca 

La zucca, come cetrioli, zucchine cocomeri e meloni, appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae.

Ne esistono diverse varietà che si distinguono in zucche da inverno e zucche da zucchini.

Esistono  poi le zucche ornamentali, spesso cave all'interno, in passato venivano utilizzate per contenere acqua  vino.

La pianta della zucca è annuale, con fusto rampicante, grandi foglie  e fiori dalla corolla gialla, anch'essi molto usati in cucina. 

Qui tante utili notizie http://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/zucca-proprieta-benefici-controindicazioni/

Eccovi alcune ricette che potete sperimentare:




 fiori di zucca imbottiti



Curiosità

La zucca, è di dimensioni variabili, può avere una superficie più o meno liscia e un colore che va dal verde al giallo, all'arancione.

Una nota curiosa è che la buccia contiene delle cere naturali che il frutto produce per proteggere l'epicarpo dagli agenti atmosferici. Per questo strofinandola diventa lucida.



Consigli 

La zucca acquistata già tagliata si può conservare in frigo per qualche giorno ben chiusa con la pellicola.

Se intera è bene metterla in ambienti asciutti e freschi, la buio.

In passato considerato cibo povero ora viene usata in moltissimi modi in cucina: al forno, a vapore, nei risotti o nelle minestre, nei secondi piatti e nei dessert.


Ecco una bella pizza con la zucca 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook