Passioni & Curiosità : 2016

sabato 24 dicembre 2016

lunedì 19 dicembre 2016

PAPPARDELLE FUNGHI PISELLI COTTO

Pappardelle gustose

Un primo piatto ricco di colori e di sapori


Questa volta ho voluto provare un altro formato di pasta fresca all'uovo: le pappardelle Maffei , posso affermare che il risultato è stato eccezionale, la pasta tiene la cottura in modo perfetto e si unisce in maniera gradevole al condimento, il risultato è stato soddisfacente e penso che tutti hanno gradito, visto i sorrisi di approvazione e  i piatti  vuoti.

Spero che vi coinvolgerò nella realizzazione di questa ricetta, e come sempre mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

Per chi si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.


























venerdì 16 dicembre 2016

PARMIGIANA DI MELANZANE AL FORNO MONOPORZIONE

Parmigiana al forno


La bontà di un'ottima parmigiana di melanzane cotta al forno in contenitori monoporzione




Per un pranzo o una cena farete davvero un figurone, presentando una bella parmigiana monoporzione, darà un tocco di raffinatezza ed eleganza al menù.


Sarebbe l'ideale inserirla in uno dei menù delle festività visto che ormai siamo vicini. Natale è alle porte quindi bisogna programmare e organizzare tutto nei particolari.





























Per dare rendere questa parmigiana monoporzione ancora più gustosa al palato e più bella nella composizione del piatto ho aggiunto delle scaglie di Parmigiano Reggiano Campirossi realizzate direttamente sulla portata con le pratiche grattugie realizzate dalla Dalter, vi consiglio di provarle, una vera comodità in cucina.


lunedì 12 dicembre 2016

TAGLIOLINI ZAFFERANO ZUCCHINE E PARMIGIANO

Tagliolini in giallo 


Ecco una ricetta nella quale la protagonista assoluta è la pasta, una pasta fresca di qualità che rende unico questo piatto.



I Tagliolini  freschi della Maffei fatti solo con semola di grano duro, 20% di uova ed acqua.
Cuociono in soli tre minuti ed arricchiscono qualsiasi menù con la loro eccezionale bontà.

Per chi non conoscesse l'azienda solo poche parole per presentarla:
dal 1960 la famiglia Maffei si dedica con grande passione alla produzione di pasta fresca di qualità e, ancora oggi dopo più di 50 anni, mantiene intatta la sua identità di azienda familiare.




























venerdì 9 dicembre 2016

COLLABORAZIONE DALTER


Dalter e il parmigiano un'unione perfetta

Freschezza praticità e bontà



Recentemente sono stata  contattata dalla Dalter  per far conoscere a tutti voi che mi seguite le pratiche confezioni di Parmigiano Reggiano DOP   a marchio Campirossi  con le innovative Grattugie Ricaricabili.


































giovedì 1 dicembre 2016

BRUSCHETTA NDUJA E RICOTTA SALATA

Bruschetta con i sapori della Calabria

Queste bruschette sono state un esperimento dopo che una persona di famiglia ci ha regalato due prodotti unici, eccezionali che non avevamo mai assaggiato.

Non vi racconto il risultato ma vi invito a provare e farmi sapere cosa ne pensate 😋!!!



La  'Nduja è un salame spalmabile piccanteviene preparata utilizzando un trito di carni suine (guanciale, pancetta e lardello) macinato con peperoncino rosso calabrese (dolce e piccante) e con l'aggiunta di un modesto quantitativo di sale, senza aggiunta di coloranti o di conservanti. 

È un prodotto tipico della regione Calabria che  ormai è apprezzato in molte altre parti d'Italia e non solo. Può essere consumato spalmato sul pane, oppure come base per ragù o per altre preparazioni dettate dalla nostra fantasia.






La ricotta secca salata di pecora è un prodotto tipico calabrese molto ricercato. 
La ricotta dura, che non è un formaggio perchè ricavata dal siero di lavorazione del formaggio, ha un sapore molto deciso, salato. 
La ricotta salata è un prodotto originario del meridione e in particolare calabrese, che segue il procedimento di produzione della ricotta tradizionale, ma invece di essere messa in commercio fresca viene salata a secco in superficie e messa a stagionare per un periodo variabile da 10 giorni a 2 mesi. Con la stagionatura circa il 50% dell'acqua contenuta originariamente svanisce accentuando quindi il suo inconfondibile sapore e profumo. La ricotta salata viene usata prevalentemente grattugiata, ed è meno calorica di un formaggio tradizionale.

























VINO NOVELLO

Il Vino Novello 




















Il Vino Novello è un vino rosso leggero e fruttato che viene prodotto in tutta l’Italia. Il Vino Novello è simile nel gusto, nel corpo e nel colore al suo cugino francese Beaujolais Nouveau, ma è prodotto con diverse varietà di uva e con un diverso processo di fermentazione. Solitamente rilasciato per la vendita il 6 novembre di ogni anno, il vino Novello dal 2012 è disponibile dal 30 ottobre.

sabato 26 novembre 2016

ANTIPASTI: IDEE PER IL CENONE DI NATALE

Natale: idee Antipasti



Natale è la festa più sentita dell’anno, aldilà del credo religioso, è questo il carattere che hanno assunto le celebrazioni natalizie ormai in ogni paese e in ogni tradizione.



Festa, ovvero occasione eccezionale, perché significa interruzione dalle attività lavorative, rottura del tran tran quotidiano.



Il culmine di tutta l’attesa di quei giorni, in cui si può fare tutto quello che in circostanze “normali” non si farebbe.


La festa si materializza attraverso vari simboli, due sono i maggiori: il lasciarsi andare ai piaceri del mangiare e del bere.





Ma non possiamo negare che il Natale è una festa tanto più ricca di sentimenti di gioia e felicità, quanto più è vissuta con parenti, amici, vicini o magari con gente che da sola non potrebbe permettersi di festeggiarla.


Allora anche questo Natale sarà bellissimo ed ecco alcune invitanti ricette per iniziare a organizzare un meraviglioso antipasto.



Sfogliette con rucola e grok





























Melanzana impanata e farcita




























Palline di ricotta




























Fungo ripieno

































Millefoglie rucola e grok




lunedì 14 novembre 2016

TARALLI SUGNA PEPE

Detti anche " tarallucc nzogna e pep"

I tarallucci che faceva la mia mamma, friabili profumati e caldi appena sfornati. Altra ricetta che mi riporta indietro nel tempo.


Ora lei non c'è più il forno a legna non lo uso mai e i tarallucci sono meno saporiti, perchè non è più lei a farli.

A Napoli ma un pò in tutta la Campania  i tarallucci sugna pepe e mandorle sono molto diffusi. 

La ricetta tradizionale prevede l'uso della sugna un prodotto artigianale che si ricava dal grasso surrenale, quindi difficile da trovare se non a Napoli, in alternativa si può usare lo strutto, che è un grasso che si ricava da qualsiasi parte del maiale, facilmente reperibile in macellerie e nei supermercati. Nell'impasto sono sempre presenti le mandorle.


La differenza con quelli che faceva la mia mamma sta proprio nelle mandorle, lei non le metteva, ma aggiungeva i semi di  finocchietto che davano un tocco particolare.






Sono perfetti da sgranocchiare quando si ha il languorino ma anche ottimi in un aperitivo , in un antipasto o volendo per accompagnare pietanze ad esempio sostituire  i crostini accompagnando affettati come prosciutto crudo, mortadella o quello che più ci piace.




Si conservano bene se tenuti chiusi, sono sempre friabili, ma non oltre due settimane.


Spero che vi coinvolgerò nella realizzazione, e come sempre mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

Per che si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.









lunedì 7 novembre 2016

MONTANARE

Pizzette fritte: montanare

Vere e proprie prelibatezze, pasta lievitata fritta condita con gli ingredienti tipici campani Sugo Mozzarella e Basilico




Queste sono le classiche pizzette fritte napoletane, che si trovano un pò in tutte le rosticcerie di Napoli.


Anche nelle feste sono molto usate, infatti solo la scorsa settimana ho preso parte ad una festa di compleanno ed erano ovviamente nel buffet insieme a tante altre prelibatezze.


Io invece le ho preparate sabato sera durante una piacevolissima serata passata in compagnia di parenti con menù a base di pizza, e abbiamo iniziato proprio con le Montanare, una vera bontà.


Il segreto sta nel servirle subito appena pronte.


Una ricetta che non richiede ingredienti complicati da trovare, infatti oltre all'impasto per la pizza basta procurarsi un buon sugo di pomodoro, della mozzarella e foglioline fresche di basilico.


Spero che vi coinvolgerò nella realizzazione, e come sempre mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

Per che si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.


mercoledì 2 novembre 2016

CROSTATA ALLA MELAGRANA

Dolce autunnale alla melagrana


Un frutto particolare che ho sempre amato: la melagrana.


Sin da bambina sono stata attratta dalla melagrana, ancora oggi ho un bellissimo albero nel mio giardino e il momento più atteso è quello in cui finalmente alzo gli occhi e vedo i frutti belli maturi e pronti per essere raccolti.

E' una gioia aprire il frutto maturo, è come trovare un tesoro,  infatti sembrano gemme preziose tutti quei  numerosissimi semi di un bel rosso brillante, racchiusi nel loro involucro giallo-rosso.

La mia mamma  e il mio papà gradivano molto questo frutto ed è per questo che piantarono un albero nel nostro giardino, forse è questo il motivo per cui io lo amo tanto.

Come sempre  vi suggerisco di realizzare  la ricetta, e mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

Per chi si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, ecco l'album già ricco di foto inviate da voi



    Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate

    Potete seguirmi su:  

    pagina facebook    Passioni & Curiosità 
    pagina twitter        @PassioniandC
    pagina pinterest    Passioni & Curiosità
    pagina instagram  passioniecuriosita














































    La melagrana è anche strettamente legata al matrimonio: i suoi numerosi chicchi la rendono simbolo di fertilità e di prosperità.

    Gli antichi egiziani hanno riconosciuto per primi un forte valore medicinale alla melagrana, e ciò è stato confermato dalla medicina moderna, che vede nella melagrana un concentrato di sostanze attive, e soprattutto di antiossidanti. Ricca di vitamina E.












    Spero che vi coinvolgerò nella realizzazione, e come sempre mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

    Per che si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

    Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.



    giovedì 27 ottobre 2016

    TORTA CIMITERO

    Una torta un pò inquietante 

    Halloween : una festa che non è nella nostra tradizione ma che abbiamo adottato, in fondo fa sempre piacere trovare occasioni per stare insieme e divertirsi.

    Il divertimento di questa ricorrenza sta nel cercare di essere terrificanti!!!!

    Infatti per halloween adulti e bambini si divertono travestendosi da mostri, streghe, zombi, demoni o altro ancora.

    Questa strana  festività è associata a Jack O'Lantern, un furbissimo fabbro irlandese che riuscì a beffare il diavolo. 

    'Dolcetto o scherzetto' è la frase più usata di questa giornata che, tradotta in inglese, è 'Trick or Treat'. I colori raffiguranti questa particolare festività sono l'arancione e il nero mentre il simbolo è la zucca.

    Questa torta potrebbe essere il dolcetto giusto da realizzare per la festa che volete organizzare con amici e parenti. 

    Continuate a leggere e troverete tutte le indicazioni necessarie per prepararla, e magari perfezionarla. 

    Sarei felice di ricevere le foto delle vostre realizzazioni per poterle pubblicare a vostro nome sia sul blog che sui social, se vorrete potete mandarle via mail maddj68@gmail.com, o anche nei commenti o nei messaggi dei social. 

    Ciao e terrificante halloweeen!!!





























    giovedì 20 ottobre 2016

    PIZZA RUSTICA SBRICIOLATA

    Pizza o sbriciolata

    Stanca della solita pizza con la sfoglia ecco una pizza rustica che mi ha reso soddisfatta anche se non ho usato il mio solito impasto lievitato.


    Per me la pizza rustica è quella che mi preparava la mamma con la pasta del pane condita con un pò di sugna e pepe, ma spesso non ho il tempo di anticipare la preparazione dell'impasto quindi devo inventarmi qualcosa di diverso.

    La pasta sfoglia è un jolly sempre pronto in frigo ma questa volta volevo aggiungere un tocco particolare e quindi leggete la ricetta qui sotto per vedere se gradite questa mia ultima ricetta veloce!!! 


    Il mio desiderio in questo momento sarebbe riuscire a coinvolgere te che stai leggendo nella realizzazione di questa semplice ricetta, e magari ricevere un commento o una richiesta per capire se il mio impegno e la mia passione sono trasmessi correttamente.

    Per che si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

    Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.


    Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/zucca-proprieta.html





























































    lunedì 17 ottobre 2016

    TORTA DI COMPLEANNO

    Tanti Auguri con una torta 

    Un regalo è sempre gradito, ma una torta è gradita due volte

    Con una torta come questa sarà bello fare una sorpresa ad una persona per il suo compleanno, così come ho fatto io.

    In alcune occasioni sembra tanto complicato trovare il regalo giusto, mentre una torta sarà sempre un regalo graditissimo.

    Pensandoci bene regalare una torta è come fare una doppia sorpresa.

    Il festeggiato o la festeggiata ricevono questa bella confezione regalo e aprendola trovano una  bella e  "dolce" sorpresa, ma non è finito il regalo, perchè c'è l'attesa dell'assaggio della torta.

    Alla fine della festa a luci spente arriva la torta con le candeline, tutti fanno festa, cantano gli auguri e poi si arriva finalmente al taglio della torta e al momento più atteso da chi ha fatto questo particolare regalo, l'assaggio. 

    Il festeggiato per primo assaggerà e darà il suo giudizio, poi man mano che la torta sarà tagliata e servita tutti assaggeranno.

    Quando tutti hanno gradito e la torta ormai è sparita si potrà avere finalmente la conferma che il regalo è stato apprezzato.

    Spero che vi coinvolgerò nella realizzazione, e come sempre mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

    Per che si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

    Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.


    Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/zucca-proprieta.html






























    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
    Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook