Passioni & Curiosità : MOZZARELLA IN CARROZZA

mercoledì 3 febbraio 2016

MOZZARELLA IN CARROZZA

La Mozzarella come usarla in cucina

Dorata croccante e filante

La mozzarella in carrozza è una tipica ricetta campana: un gustoso piatto fritto composto da fette di pane  ripiene di  mozzarella passate nel pane grattugiato , nell’uovo e poi fritte. 

Per realizzare la mozzarella in carrozza, sarebbe appropriato utilizzare mozzarella di bufala oppure fiordilatte, e fette di pane cotto a legna raffermo e bagnato nel latte. Perchè nel 1800 quando è nata la ricetta l'esigenza era proprio quella di utilizzare ciò che avanzava in casa.


Anche io utilizzo spesso questa ricetta nella mia cucina del riciclo, quando ho della mozzarella avanzata e non più fresca, perchè la mozzarella sappiamo che va mangiata il giorno stesso o il giorno dopo, per apprezzarne la bontà. 

Poi se capita che la mozzarella per un qualsiasi motivo perde l'acqua si asciuga e non è più gradevole da mangiare, diventa secca e dura, quella è l'occasione giusta per realizzare la mozzarella in carrozza.

Il pane che uso più spesso per comodità è quello a cassetta, morbido, non il pan carrè.

 Due sono le versioni più diffuse della mozzarella in carrozza: quella campana si prepara con mozzarella di bufala mentre quella romana con fiordilatte acciughe e prosciutto.


La mozzarella in carrozza può essere:  

  • per un antipasto sfizioso se preparata in versione finger  food, quindi fa la sua bella figura in un bel buffet;  
  • per una cena, naturalmente accompagnata da delle belle verdure grigliate o in padella;
  • per un lunch veloce, ovviamente preparata in anticipo e scaldata velocemente nel microoonde (non è male);

per gustarla al meglio, ovviamente  servirla ben calda appena fritta!





























Ingredienti

3 uova

1 pizzico sale

1 cucchiaio di formaggio grattugiato

8 fette di pane in cassetta

200 g mozzarella

pane grattugiato q.b.

Olio di semi di arachide q.b.



In una scodella rompere le uova, sbattere  e aggiungere sale e formaggio grattugiato.

In un'altra scodella mettere il pane grattugiato.

Tagliare la mozzarella  a fette spesse 1 cm.

Mettere le fette di pane sul piano di lavoro e disporre su ognuna le fette di mozzarella facendo attenzione a non uscire fuori dai bordi.

Chiudere con la seconda fetta di pane e passare ogni coppia di fette farcite prima nell'uovo su entrambi i lati e poi nel pane grattugiato. Assicurarsi di chiudere bene i bordi con una leggera pressione,per evitare la fuoriuscita della mozzarella durante la frittura.

Mettere sul fuoco una padella non molto grande così da cuocere un quadrato per volta, versare l'olio di arachidi fino a riempirne circa metà. 

Iniziare a scaldare l'olio, la temperatura ideale 170° -180°, io provo a far cadere un  pò di pane grattugiato, se inizia a friggere è pronto.

Friggere i quadrati impanati, facendoli dorare su entrambi i lati e poi poggiarli su un foglio di carta assorbente.

Da gustare subito, facendo attenzione a non scottarsi, perchè la mozzarella rimane molto calda e filante essendo racchiusa nel pane.

Buon assaggio!!

Se vi piacciono le mie ricette vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati  e restare in contatto con me  cliccando QUI e poi mettendo MI PIACE



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook