Passa ai contenuti principali

GIRELLA RUSTICA

Rotoli di pizza con salumi e formaggi

Uno snack rustico niente male.

Avete mai assaggiato il panino napoletano?

Se la risposta è no, vi consiglio di assaggiarlo, se vi trovate di passaggio a Napoli o nei dintorni.

Questa girella che ho fatto perchè mi era avanzato l'impasto della pizza, me lo ha ricordato, anche se non è la stessa cosa.

Comunque è un'idea per quando organizziamo un pranzo e vogliamo mettere qualcosa di diverso dai soliti salumi nell'antipasto, o  magari per quando capita di  invitare degli amici per un aperitivo oppure può essere utilizzata solo per avere uno snack veloce per i ragazzi che cercano sempre qualcosa di buono in cucina fuori orario di pranzo o di cena.


Spero che vi coinvolgerò nella realizzazione, e come sempre mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.

Per chi si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore.

Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate e seguire la mia pagina facebook Passioni & Curiosità o gli altri social su cui pubblico.










Ingredienti per circa 15 girelle:

500 g di farina 00

300 g di acqua 

1 bustina di lievito di birra

1 cucchiaino di zucchero

1 pizzico di sale 

3 cucchiai di olio extravergine di oliva 

  • per il ripieno
350 g di cubetti misti salumi e formaggi (salame , prosciutto crudo, pancetta, provola,                  caciotta, emmental, quelli che più piacciono)

150 g di parmigiano reggiano grattugiato Dalter

150 g di mozzarella







Preparare il ripieno


Se compriamo i salumi in fette spesse, dobbiamo per prima cosa tagliarli a cubetti e metterli in una ciotola, se non abbiamo tempo compriamo la confezione che contiene già i salumi misti tagliati a cubetti.


Tagliare a dadini la mozzarella e unire ai salumi, infine aggiungere anche il parmigiano Campirossi grattugiato fresco


Preparare l'impasto


In una scodella versare la farina, aggiungere il lievito sciolto con un pò di acqua, poi lo zucchero, 3 cucchiai di olio, il sale lontano dal lievito ed infine l'acqua tiepida



Impastare bene il tutto, lavorare fino ad ottenere un panetto elastico e morbido, poi coprire con un panno umido e con uno scialle di lana. 





Lasciare lievitare fino a che l'impasto si è più che raddoppiato.




Ricetta pizzette montanare


Preparare le girelle





























Stendere l'impasto sul piano di lavoro cercando di avere un rettangolo 30 cm x 40 cm e distribuire uniformemente il ripieno già pronto.

Arrotolare bene e tagliare a rondelle spesse circa 2 cm; Poggiare le girelle su una teglia rivestita con carta forno.





Inforniamo a 200° C per 20 minuti e controlliamo se è il caso di continuare la cottura o sono già pronte. 
Ricordiamo che ogni forno è diverso. 

Comunque le girelle devono essere belle dorate.

Se sono cotte a puntino  toglierle dal forno,  lasciarle raffreddare e poi  metterle su un vassoio per servirle.


Buon Assaggio!!!

In collaborazione con

Post popolari in questo blog

DOLCE NEL BICCHIERE

Un delicatissimo dolce al cucchiaioDolce monoporzione, facile da preparare, si presenta benissimo
Un dessert morbido, cremoso, con delicato gusto di fragola e vaniglia.
Un dolce facile e veloce da preparare, ma anche molto bello da vedere, utile come monoporzione soprattutto in occasione di cene e rinfreschi.


Il dolce al cucchiaio più noto e apprezzato lo conosciamo tutti  è il tiramisù, ne ho realizzato, tempo fa, una mia versione nel bicchiere; una versione che è piaciuta davvero tanto, infatti è stata scelta come worldrecipes per l'EXPO 2015

Questa che vi propongo oggi, è una nuova interpretazione che sostituisce i savoiardi con il pan di spagna, il caffè con lo sciroppo di vaniglia  e fragola; ho scelto inoltre di utilizzare due creme, una al mascarpone e l'altra pasticcera.
Il risultato è stato un dessert che ha conquistato proprio tutti, infatti hanno chiesto se si poteva ripetere l'esperimento al più presto.
Come sempre,  vi suggerisco di realizzare  la ricetta , e mi f…

TORTA COCCO MANDORLE E CIOCCOLATO

Mega torta di compleannoUna torta particolare per una persona speciale 
Fare dolci è una mia grande passione, ne ho fatti tantissimi, soprattutto torte di compleanno classiche, con ciuffi di panna e decorazioni particolari create da me.

La TORTA, è il dolce classico da preparare in occasione di una  festa in famiglia quale può essere il compleanno, l'onomastico o un anniversario; per tradizione è sempre stata a base di soffice pan di spagna aromatizzato con una bagna.
La BAGNA, in genere, è al gusto che è  più richiesto in famiglia, o che comunque che si abbina meglio alla crema con cui si farcisce la torta, spesso si sceglie una bagna al liquore, ma se ci sono i bambini non è consigliabile.
Questa  torta di compleanno è ripiena di una golosa crema al gusto dei cioccolatini Raffaello, ed ha una bagna semplice e delicata, che consiste in uno sciroppo di acqua e zucchero aromatizzato alla vaniglia.
E' sicuramente molto apprezzata da grandi e piccini.
Se vi ha incuriosito questa ricett…

CIAMBELLA RICCA

Una ciambella così rende unica la colazione
I dolci per la colazione devono essere sempre morbidi e saporiti, per iniziare con gusto e carattere la giornata.

Volevo accompagnare l'assaggio di un nuovo caffè da provare, appena arrivato, grazie alla recente collaborazione con Spaccio Caffè con una ciambella che negli ultimi tempi faccio spesso e ogni volta con una variante diversa.
Quella che vi presento nella foto, è l'ultima versione di cui vi riporto la ricetta.
Per chi ama le cose genuine, questo è il dolce che sicuramente apprezzerà tantissimo, non ne potrà fare più a meno.
Una golosa e semplice ciambella, un dolce sofficissimo ottimo sia per la prima colazione che per una golosa merenda.
Adatto a tutta la famiglia e in particolare vi assicuro conquisterà i bambini, infatti per rendere la ciambella ancora più apprezzata ho aggiunto le di gocce di cioccolato fondente all'impasto prima di infornarla; inoltre per darle un tocco ancora più simpatico, all'assaggio ma anc…