Passioni & Curiosità : GNOCCHI DI FARINA CON CREMA DI FAVE E PECORINO

lunedì 18 aprile 2016

GNOCCHI DI FARINA CON CREMA DI FAVE E PECORINO

Gnocchi aromatizzati al prezzemolo

Ricordando le ricette di  mamma


Con questo piatto realizzato con pochi e semplici ingredienti,  un pò di farina e dell'acqua, insieme a tanti, tantissimi ricordi, ho deciso di partecipare al  "contest Foodbloggest di Esperienze Gustosela manifestazione dedicata alla cucina, in programma dal 6 all’8 maggio a Villa La Mattarana a Verona”, sito www.esperienzegustose.it.

Il contest prevede la preparazione di un piatto per il pranzo domenicale in famiglia, in cui ritrovare quei sapori che ci riportano alla nostra infanzia e che ci scaldano il cuore. Quindi riprendere in mano il ricettario di mamma o nonna, per preparare quella pietanza di cui eravamo tanto golosi, donandole al contempo un tocco personale e innovativo.

A casa mia, la domenica non poteva mancare il piatto speciale quando cucinava la mia mamma, e i suoi gnocchi erano "speciali", soprattutto perchè fatti da lei. Ora che lei non c'è più, ogni volta che li preparo sento che lei è con me, comunque.

La ricetta classica che lei  preparava sempre, prevede come condimento il sugo di pomodoro, rigorosamente fatto in casa, profumato con aglio, cipolla e qualche foglia di basilico.

In questa mia rivisitazione della ricetta ho deciso di profumare l'impasto degli gnocchi con il prezzemolo, e poi li ho conditi con una delicata crema di fave, ricotta e pecorino. 































Ingredienti per 4 persone:

500 g di farina 00

70 g di semola

500 g di acqua

1 ciuffo di prezzemolo

350 g di fave già sgusciate e private della pellicina

sale

3 cucchiai di olio evo

150 g di ricotta

100 g di pecorino grattugiato





























Preparare la farina mischiata alla semola, in una scodella o su una spianatoia come si è più comodi;

mentre aspettiamo che l'acqua bolle, tritiamo il prezzemolo; 

appena inizia a  bollire l'acqua  versarla sulla farina, cominciando ad impastare, magari all'inizio aiutandosi con un cucchiaio di legno (vi assicuro che scotta), poi bisogna continuare con le mani.

Quando l'impasto si è amalgamato aggiungere il prezzemolo tritato e continuare a impastare su un piano da lavoro in legno o marmo;

Quando l'impasto è diventato sodo e omogeneo, cominciare a stendere dei rotolini non molto spessi, circa 1 cm di diametro, poi tagliarli e passarli sulla forchetta, sull'apposito attrezzo o sulla grattugia.

Sistemare gli gnocchi su un vassoio e cospargerli di farina.

Per preparare la crema di fave sgusciarle e privarle della pellicina, metterle nel robot da cucina, unire la ricotta,  l'olio d’oliva extra vergine e il formaggio pecorino.

Controllare la consistenza se necessario aggiungere un pò dell'acqua di cottura.

Versare la crema in una ciotola, conservandone il necessario per decorare i piatti.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, appena salgono su scolarli e versarli nella ciotola con la crema . 

Delicatamente mescolare e poi servire aggiungendo su ogni piatto un pò della crema tenuta da parte e cospargendo con altro pecorino grattugiato.


Buon Assaggio !!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook