Passa ai contenuti principali

CANNONCINI DOLCI

Piccole dolcezze sfogliate

Semplice pasta sfoglia che racchiude una delicata crema pasticcera

La pasticceria italiana offre tante golosità a cui non si può rinunciare.

Se entriamo in pasticceria no mancano mai i cannoncini, piccoli o grandi che siano, con la crema. Tra i più classici e tradizionali pasticcini.

Come descrivere  a chi non ha mai assaggiato un cannoncino, la sensazione e la bontà di queste prelibatezze: una fragrante spirale di  pasta sfoglia avvolta attorno a un cuore morbido e delicato di crema pasticcera.


Vi invito a provare è facile realizzarli e poi con un pò di fantasia si possono creare infinite varianti, una più ghiotta dell'altra. Per tentare i propri familiari o dei graditi ospiti!































Ingredienti:

  • per la crema pasticcera al latte di soia

250 ml di latte di soia

75 g di zucchero

4 tuorli

20 g di amido di mais

 vaniglia

  • per i cannoncini di pasta sfoglia

1 confezione di pasta sfoglia (non tonda ma rettangolare)



Per preparare i cannoncini bisogna procurarsi (nei negozi di articoli casalinghi o per pasticceri) dei cannelli di metallo sui quali avvolgere delle strisce di pasta sfoglia.

Prima di tutto preparare la crema pasticcera perchè deve raffreddare. Anche il giorno prima.


Per preparare la crema pasticcera mettere su fuoco medio, il latte e portarlo a sfiorare il bollore.

Intanto separare gli albumi dai tuorli: conservare gli albumi che potranno essere utilizzati per altre ricette ad esempio io faccio spesso l'Angel Cake , invece lavorare i tuorli  con lo zucchero in una casseruola , usando la frusta per renderli belli spumosi. 

Aggiungere a poco a poco l'amido senza smettere di mescolare finché il composto risulta amalgamato. 
Versare poco per volta, e sempre girando, il latte bollente aromatizzato con  la vaniglia . 

Mettere sul fuoco, continuare a mescolare, fare sobbollire per 3-4 minuti.


Versare la crema in una terrina e lasciarla raffreddare girandola di tanto in tanto, perché non si formi la pellicola sulla superficie.


Preparare in cannoncini di pasta sfoglia


Per cannoncini perfetti è necessario che la pasta sfoglia sia perfettamente fredda, altrimenti  si rompe mentre la si  avvolge attorno ai cannelli.

Srotolare la pasta sfoglia e stenderla sul piano da lavoro, tenendo sotto la carta in cui era avvolta.

Ritagliare, con una rotella liscia, delle strisce di circa 2,5 -3 cm di larghezza e circa di 30 cm di lunghezza. 

Spennellare metà della striscia in tutta la sua lunghezza con un pò di acqua arrivando fino al margine. Avvolgere la striscia di pasta sfoglia sul cannello apposito per cannoncini, mantenendo la parte di pasta spennellata nella direzione in cui la pasta si accavalla, in modo che l’acqua faccia da collante tra le parti che si vanno a sovrapporre quando si avvolge per formare il cannoncino.

Premete un po’ la pasta alla due estremità come per fissarla sul cannello  e poi spennellare con l’uovo sbattuto,  non la parte che andrà a poggiare sulla teglia durante la cottura in forno.

Spolverizzare i cannoncini con zucchero semolato a grana fine  e 
disporre su una teglia foderata di carta forno. 

Cuocere i cannoncini  18-20 minuti a 200°C. Poi  sfornarli e  lasciateli intiepidire.

Se abbiamo a disposizione pochi cannelli li possiamo infornare in vari step, senza problemi.

Sfilarli dai rispettivi cannelli, e lasciarli raffreddare completamente. 

Trasferire la crema in una sac-à-poche munita di bocchetta a stella e riempire i cannoncini. 

Conservare i cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera per circa 2 giorni in frigorifero, anche se una volta farciti tenderanno ad assorbire l’umidità della crema perdendo progressivamente la loro friabilità e croccantezza.

Io preferisco conservare i cannoncini  non farciti in una scatola  e poi farcirli al momento, così risultano fragranti come appena fatti.

Saranno un successo, soprattutto se arrivano ospiti inaspettati e ne avete ancora da riempire. Una fantastica sorpresa!

Buon Assaggio !!

Post popolari in questo blog

DOLCE NEL BICCHIERE

Un delicatissimo dolce al cucchiaioDolce monoporzione, facile da preparare, si presenta benissimo
Un dessert morbido, cremoso, con delicato gusto di fragola e vaniglia.
Un dolce facile e veloce da preparare, ma anche molto bello da vedere, utile come monoporzione soprattutto in occasione di cene e rinfreschi.


Il dolce al cucchiaio più noto e apprezzato lo conosciamo tutti  è il tiramisù, ne ho realizzato, tempo fa, una mia versione nel bicchiere; una versione che è piaciuta davvero tanto, infatti è stata scelta come worldrecipes per l'EXPO 2015

Questa che vi propongo oggi, è una nuova interpretazione che sostituisce i savoiardi con il pan di spagna, il caffè con lo sciroppo di vaniglia  e fragola; ho scelto inoltre di utilizzare due creme, una al mascarpone e l'altra pasticcera.
Il risultato è stato un dessert che ha conquistato proprio tutti, infatti hanno chiesto se si poteva ripetere l'esperimento al più presto.
Come sempre,  vi suggerisco di realizzare  la ricetta , e mi f…

TORTA COCCO MANDORLE E CIOCCOLATO

Mega torta di compleannoUna torta particolare per una persona speciale 
Fare dolci è una mia grande passione, ne ho fatti tantissimi, soprattutto torte di compleanno classiche, con ciuffi di panna e decorazioni particolari create da me.

La TORTA, è il dolce classico da preparare in occasione di una  festa in famiglia quale può essere il compleanno, l'onomastico o un anniversario; per tradizione è sempre stata a base di soffice pan di spagna aromatizzato con una bagna.
La BAGNA, in genere, è al gusto che è  più richiesto in famiglia, o che comunque che si abbina meglio alla crema con cui si farcisce la torta, spesso si sceglie una bagna al liquore, ma se ci sono i bambini non è consigliabile.
Questa  torta di compleanno è ripiena di una golosa crema al gusto dei cioccolatini Raffaello, ed ha una bagna semplice e delicata, che consiste in uno sciroppo di acqua e zucchero aromatizzato alla vaniglia.
E' sicuramente molto apprezzata da grandi e piccini.
Se vi ha incuriosito questa ricett…

ZUCCHINE GRIGLIATE FARCITE

Involtini di zucchinePochissimi ingredienti, ma tanta bontà da gustare! Ecco un piatto preparato per accontentare una signorina che è sempre a dieta.

Gli involtini di zucchine con prosciutto e formaggio, sono un piatto ricco di sapore, molto semplice e veloce da preparare, posso garantire  talmente buoni che uno tira l’altro! 

Oltre a soddisfare l'appetito di chi segue una dieta, questi rotolini sono  un’idea da presentare come sfizioso antipasto o per arricchire un bel buffet, per un evento oppure una festa in famiglia. 
Come sempre  vi suggerisco di realizzare  la ricetta, e mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Per chi si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, ecco l'album già ricco di foto inviate da voi
Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate

Potete seguirmi su:  

pagina facebook    Passioni & Curiosità
pag…