Passa ai contenuti principali

FICHI COSA SONO?

Curiosando...in giardino: il fico

In questo periodo dell'anno è un piacere della vista e del palato avvicinarsi all'albero di fichi che ho nel mio giardino, intanto vi svelo una curiosità.


Il fico non è un frutto ma una infiorescenza dolce e profumata, perché composto da tanti fiorellini racchiusi in una membrana, essi si fecondano vicendevolmente originando corpuscoli pieni di zucchero. Il risultato è un alimento dal sapore divino molto dolce e nutriente.







Avendo un albero in giardino posso descrivere  la mia piacevole attesa, da quando l'albero si riempie di questi "fiori" prima piccolissimi, poi  sempre più grandi, tondi e maestosi fino al giorno in cui li ritrovo quasi appassiti e farciti da una polpa che assaporandola ad occhi chiusi, somiglia ad  un impasto  delizioso di zucchero e miele.

Il fico è originario dell’Asia occidentale ma da qui si è poi diffuso in tutta l’Europa mediterranea, quindi lo troviamo oltre che in Italia, anche in Francia, Spagna, Portogallo, Grecia. 
Questa pianta è capace di resistere ai grandi caldi, ma sopporta male il freddo e ristagni d’acqua, quindi in Italia è coltivata soprattutto nelle regioni meridionali: Campania, Calabria, Cilento, Puglia e Sicilia. 

Il nome della pianta è Ficus carica, e comprende: il fico domestico e il fico selvatico; esistono due varietà di piante: le unifere, che danno fichi solo in autunno, e le bifere, che danno frutti in estate e in autunno. 
I "fiori" / frutti più conosciuti sono quelli verdi, i neri  e i fioroni: 
  • Il fico verde ha frutti piuttosto grandi, con buccia verde, e polpa soda di colore rosa. 
  • fichi neri hanno buccia di colore viola molto scuro, polpa di colore rosso vivo e un gusto leggermente dolce. 
  • fioroni, invece, hanno un colore nero-viola, polpa rosa e sapore meno intenso. 

L'unica cosa che non mi piace di questi frutti è che deperiscono facilmente, vanno consumati nel giro di pochi giorni, anche mettendoli in frigo non si conservano a lungo, per ovviare a questo inconveniente, si ricorre all' essiccazione; ovviamente anche i fichi secchi sono eccezionali, ma cosa diversa da quelli freschi appena raccolti. Quando si acquistano freschi bisogna fare attenzione che non siano troppo maturi e che abbiano la “goccia” nelle parte inferiore del frutto. 

I fichi hanno proprietà lassativa, sono ricchi di potassio, vitamina A, calcio e ferro. Nonostante il forte gusto zuccherino contengono poche calorie circa 47 ogni 100 gr. 

In cucina sono usati nella preparazione di primi piatti, carni, torte e dolci al cucchiaio, o serviti insieme a salumi.


I frutti vengono venduti secchi, al naturale oppure ricoperti di cioccolato o di glassa.
Una ricetta, fin'ora, purtroppo non sono riuscita a prepararla perchè li mangiamo subito, al naturale.

Spero che sia stata una curiosità anche per voi, a presto!!

Post popolari in questo blog

DOLCE NEL BICCHIERE

Un delicatissimo dolce al cucchiaioDolce monoporzione, facile da preparare, si presenta benissimo
Un dessert morbido, cremoso, con delicato gusto di fragola e vaniglia.
Un dolce facile e veloce da preparare, ma anche molto bello da vedere, utile come monoporzione soprattutto in occasione di cene e rinfreschi.


Il dolce al cucchiaio più noto e apprezzato lo conosciamo tutti  è il tiramisù, ne ho realizzato, tempo fa, una mia versione nel bicchiere; una versione che è piaciuta davvero tanto, infatti è stata scelta come worldrecipes per l'EXPO 2015

Questa che vi propongo oggi, è una nuova interpretazione che sostituisce i savoiardi con il pan di spagna, il caffè con lo sciroppo di vaniglia  e fragola; ho scelto inoltre di utilizzare due creme, una al mascarpone e l'altra pasticcera.
Il risultato è stato un dessert che ha conquistato proprio tutti, infatti hanno chiesto se si poteva ripetere l'esperimento al più presto.
Come sempre,  vi suggerisco di realizzare  la ricetta , e mi f…

TORTA COCCO MANDORLE E CIOCCOLATO

Mega torta di compleannoUna torta particolare per una persona speciale 
Fare dolci è una mia grande passione, ne ho fatti tantissimi, soprattutto torte di compleanno classiche, con ciuffi di panna e decorazioni particolari create da me.

La TORTA, è il dolce classico da preparare in occasione di una  festa in famiglia quale può essere il compleanno, l'onomastico o un anniversario; per tradizione è sempre stata a base di soffice pan di spagna aromatizzato con una bagna.
La BAGNA, in genere, è al gusto che è  più richiesto in famiglia, o che comunque che si abbina meglio alla crema con cui si farcisce la torta, spesso si sceglie una bagna al liquore, ma se ci sono i bambini non è consigliabile.
Questa  torta di compleanno è ripiena di una golosa crema al gusto dei cioccolatini Raffaello, ed ha una bagna semplice e delicata, che consiste in uno sciroppo di acqua e zucchero aromatizzato alla vaniglia.
E' sicuramente molto apprezzata da grandi e piccini.
Se vi ha incuriosito questa ricett…

CIAMBELLA RICCA

Una ciambella così rende unica la colazione
I dolci per la colazione devono essere sempre morbidi e saporiti, per iniziare con gusto e carattere la giornata.

Volevo accompagnare l'assaggio di un nuovo caffè da provare, appena arrivato, grazie alla recente collaborazione con Spaccio Caffè con una ciambella che negli ultimi tempi faccio spesso e ogni volta con una variante diversa.
Quella che vi presento nella foto, è l'ultima versione di cui vi riporto la ricetta.
Per chi ama le cose genuine, questo è il dolce che sicuramente apprezzerà tantissimo, non ne potrà fare più a meno.
Una golosa e semplice ciambella, un dolce sofficissimo ottimo sia per la prima colazione che per una golosa merenda.
Adatto a tutta la famiglia e in particolare vi assicuro conquisterà i bambini, infatti per rendere la ciambella ancora più apprezzata ho aggiunto le di gocce di cioccolato fondente all'impasto prima di infornarla; inoltre per darle un tocco ancora più simpatico, all'assaggio ma anc…