Passioni & Curiosità : FICHI COSA SONO?

sabato 19 settembre 2015

FICHI COSA SONO?

Curiosando...in giardino: il fico

In questo periodo dell'anno è un piacere della vista e del palato avvicinarsi all'albero di fichi che ho nel mio giardino, intanto vi svelo una curiosità.


Il fico non è un frutto ma una infiorescenza dolce e profumata, perché composto da tanti fiorellini racchiusi in una membrana, essi si fecondano vicendevolmente originando corpuscoli pieni di zucchero. Il risultato è un alimento dal sapore divino molto dolce e nutriente.







Avendo un albero in giardino posso descrivere  la mia piacevole attesa, da quando l'albero si riempie di questi "fiori" prima piccolissimi, poi  sempre più grandi, tondi e maestosi fino al giorno in cui li ritrovo quasi appassiti e farciti da una polpa che assaporandola ad occhi chiusi, somiglia ad  un impasto  delizioso di zucchero e miele.

Il fico è originario dell’Asia occidentale ma da qui si è poi diffuso in tutta l’Europa mediterranea, quindi lo troviamo oltre che in Italia, anche in Francia, Spagna, Portogallo, Grecia. 
Questa pianta è capace di resistere ai grandi caldi, ma sopporta male il freddo e ristagni d’acqua, quindi in Italia è coltivata soprattutto nelle regioni meridionali: Campania, Calabria, Cilento, Puglia e Sicilia. 

Il nome della pianta è Ficus carica, e comprende: il fico domestico e il fico selvatico; esistono due varietà di piante: le unifere, che danno fichi solo in autunno, e le bifere, che danno frutti in estate e in autunno. 
I "fiori" / frutti più conosciuti sono quelli verdi, i neri  e i fioroni: 
  • Il fico verde ha frutti piuttosto grandi, con buccia verde, e polpa soda di colore rosa. 
  • fichi neri hanno buccia di colore viola molto scuro, polpa di colore rosso vivo e un gusto leggermente dolce. 
  • fioroni, invece, hanno un colore nero-viola, polpa rosa e sapore meno intenso. 

L'unica cosa che non mi piace di questi frutti è che deperiscono facilmente, vanno consumati nel giro di pochi giorni, anche mettendoli in frigo non si conservano a lungo, per ovviare a questo inconveniente, si ricorre all' essiccazione; ovviamente anche i fichi secchi sono eccezionali, ma cosa diversa da quelli freschi appena raccolti. Quando si acquistano freschi bisogna fare attenzione che non siano troppo maturi e che abbiano la “goccia” nelle parte inferiore del frutto. 

I fichi hanno proprietà lassativa, sono ricchi di potassio, vitamina A, calcio e ferro. Nonostante il forte gusto zuccherino contengono poche calorie circa 47 ogni 100 gr. 

In cucina sono usati nella preparazione di primi piatti, carni, torte e dolci al cucchiaio, o serviti insieme a salumi.


I frutti vengono venduti secchi, al naturale oppure ricoperti di cioccolato o di glassa.
Una ricetta, fin'ora, purtroppo non sono riuscita a prepararla perchè li mangiamo subito, al naturale.

Spero che sia stata una curiosità anche per voi, a presto!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook