Passioni & Curiosità : Collaborazione Monte Ré

giovedì 24 settembre 2015

Collaborazione Monte Ré

Oggi inizio una nuova collaborazione: 

 MonteRé.

Un’azienda nata più di cinquant’anni fa con l’intento di coltivare prugne destinate all’essicazione sul territorio italiano.

In commercio si possono trovare confezioni da 500 g e 250 g  di prugne belle grandi e morbide con nocciolo e senza, inoltre si può trovare anche la confettura di prugne e di amarene.

Queste prugne sono davvero deliziose da mangiare così al naturale, ma rispettando il mio motto "provare e riprovare per imparare e divertirsi" ho voluto creare delle speciali ricette da assaggiare in compagnia della mia famiglia (i miei più temuti giudici).
Posso anticipare che anche nella preparazione di dolci o piatti queste prugne hanno dato il loro tocco speciale di bontà e genuinità, e non dimentico  le marmellate che  mi ricordano tanto quelle  che faceva la mia nonna.



L’azienda Monte Ré segue tutte le fasi della vita del frutto, dalla messa a dimora delle piantine fino alla raccolta.

Le  garanzie dell’alta qualità della frutta raccolta da fine agosto, ai primi di settembre,   sono:
  • Il giusto metodo di coltivazione che permette alla frutta di godere  al massimo della luce del sole;
  • l’irrigazione e  la giusta concimazione;
  • la potatura ben fatta per modellare i rami per la fioritura successiva.


Le prugne appena raccolte vengono subito trasportate presso il centro di essiccazione e pensate che da 3kg di prugne fresche  dopo circa 30 ore di essiccazione si ottiene 1kg di prugne secche.


Cosa fondamentale a cui tiene tantissimo la Monte Ré è la tracciabilità


Monte Ré, che riunisce in sé tutte le fasi produttive, garantisce la massima trasparenza adottando la tracciabilità totale, un sistema che permette ai consumatori di sapere immediatamente da dove proviene il prodotto acquistato. 



Ogni confezione infatti  è identificata con un codice di lotto attraverso il quale è possibile risalire direttamente all’azienda agricola del produttore della materia prima, basta andare sul sito  http://www.montere.it/?lang=it  ed inserire il codice stampato  sulla confezione.







Alla produzione delle prugne secche l'azienda ha aggiunto anche quella della confettura extra  sia di prugne sia di amarene contenente  il 140%  di frutta.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook