Passioni & Curiosità : TORTA RIPIENA FONDENTE E PERE

martedì 15 dicembre 2015

TORTA RIPIENA FONDENTE E PERE

Sognando il cioccolato 

Desideravo fare un dolce che avesse una consistenza cremosa e un delicato sapore di cioccolato.



Spesso non preferisco dolci con tanta crema o panna, ma un pò più sodi così ho progettato e realizzato una torta che ha soddisfatto me e conquistato coloro che l'hanno assaggiata.

Per chi come me adora il cioccolato, questa torta è perfetta per ogni circostanza, in essa la scioglievolezza della ganache, unita alla morbidezza delle pere,  crea un delicato accostamento dolce e amaro che  conquisterà chiunque.


Vi invito a provare questa ricetta, e magari a farmi sapere cosa ne pensate; se vi fa piacere scrivermi delle modifiche che vi piacerebbe apportare o mandare una vostra interpretazione con ricetta e foto sarò felice di pubblicarla.


























Tenera frolla al cacao ripiena di ganache al fondente e cubetti di pera 






























Ingredienti:

  • per la pasta frolla al cacao


300 g di farina

3 cucchiai di cacao amaro

100 g di zucchero

150 g burro

2 tuorli + 1 uovo intero

un pizzico di sale

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di bicarbonato


  • per il ripieno
7/8 pere

1 limone

3 cucchiai di zucchero

300 g di cioccolato fondente

300 ml di panna



Preparare la pasta frolla un paio di ore prima per farla riposare in frigo; per impastarla, io non amo fare la fontana sul piano di lavoro, ma usare una bella ciotola capiente.

Iniziare mettendo nella ciotola lo zucchero e aggiungendo i due tuorli e l'uovo intero, poi spezzettare il burro freddo e aggiungerlo alle uova ed infine un pizzico di sale.



Con un cucchiaio di legno cercare di mescolare il tutto, pesare la farina e unire ad essa il bicarbonato, il cacao e la vanillina, e unire all'impasto con le uova;

ovviamente sappiamo che la pasta frolla non va impastata per tanto tempo,  bisogna fermarsi quando raggiunge una consistenza soda  e liscia e  aggiungere pochissima farina solo per staccarla dalle mani.



Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigo per 20/30 minuti.

Mentre la pasta frolla riposa,tagliare a cubetti le pere, cospargerle con lo zucchero e il succo del limone,

Per preparare la ganache al fondente, scaldare la panna, fino al momento che inizia a fare le bollicine, e versarla sul cioccolato sminuzzato, aspettare qualche minuto e pian piano emulsionare e farla diventare una crema fluida e lucida.



Accendere il forno a 180° senza ventilazione e foderare la placca con la carta forno.

Riprendere la pasta frolla, dividerla in due parti quasi uguali e stenderla velocemente sul piano infarinato, con l’aiuto di un mattarello, in uno spessore di circa 5 mm (o poco piu’).

Foderare la teglia fino ai bordi, distribuire le pere, stando attenti a non versare il liquido che si è formato sul fondo della ciotola, sistemarle in maniera omogenea.

Versare la ganache al fondente, distribuirla uniformemente sulle pere, aiutandosi con un cucchiaio.

Coprire con un altro disco di pasta frolla.


Infornare   per 35/40 minuti, ricordare sempre di controllare, perchè i tempi di cottura possono variare da un forno ad un altro. 

A fine cottura, sfornare la torta, lasciarla raffreddare e poi toglierla dalla teglia.

Vi consiglio di non conservarla in frigo, ma se  è necessario  perchè magari non viene mangiata subito, è preferibile tirarla fuori almeno un'oretta prima, per gustarla meglio, in quanto la ganache al freddo tende ad indurirsi.  










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook