Passioni & Curiosità : FROLLINI RICAMATI

giovedì 3 dicembre 2015

FROLLINI RICAMATI

Semplice pasta frolla

Ogni volta che ho un pò di pasta frolla avanzata, mi piace fare dei biscotti  particolari.

Dei frollini ricamati possono rendere speciale un tè in un incontro romantico o anche diventare un prezioso dono. Tutto quello che si fa con passione non ha prezzo perchè oltre la bontà che si scopre all'assaggio, c'è l'amore e la cura infuse durante la preparazione e questo ha un valore inestimabile.

Quindi, visto che ormai siamo proiettati verso il Natale, sarebbe una bellissima idea quella di confezionare dei frollini come questi con carte e stoffe natalizie per farne una "gustosissima" sorpresa, alla persone a noi più care. Buon lavoro!!!!

Vi invito a provare questa ricetta, e magari a farmi sapere cosa ne pensate; se vi fa piacere scrivermi delle modifiche che vi piacerebbe apportare o mandare una vostra interpretazione con ricetta e foto sarò felice di pubblicarla.





Ingredienti per circa 30 biscotti:

300 g di farina
100 g di zucchero
150 g burro
2 tuorli + 1 uovo intero
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di bicarbonato


Preparare la pasta frolla un paio di ore prima per farla riposare in frigo; per impastarla, io non amo fare la fontana sul piano di lavoro, ma usare una bella ciotola capiente.

Iniziare mettendo nella ciotola lo zucchero e aggiungendo i due tuorli e l'uovo intero, poi spezzettare il burro freddo e aggiungerlo alle uova ed infine un pizzico di sale.



Con un cucchiaio di legno cercare di mescolare il tutto, pesare la farina e unire ad essa il bicarbonato e la vanillina, e unire all'impasto con le uova;
ovviamente sappiamo che la pasta frolla non va impastata per tanto tempo,  bisogna fermarsi quando raggiunge una consistenza soda  e liscia e  aggiungere pochissima farina solo per staccarla dalle mani.



Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigo per 20/30 minuti.

Nel frattempo accendere il forno a 180° senza ventilazione e foderare la placca con la carta forno.

Riprendere la pasta frolla e stenderla velocemente sul piano infarinato, con l’aiuto di un mattarello, in uno spessore di circa 5 mm (o poco piu’).



Tagliare i biscotti con gli stampini tondi con lo smerlo, e aggiungere i ricami con uno stampino a pressione, disponiamoli  su una teglia per cuocerli


Infornare ogni teglia  per 10/12 minuti, ricordare sempre di controllare, i tempi di cottura possono variare da un forno ad un altro. Meglio togliere i biscotti qualche minuto prima perché la frolla tende a indurirsi fuori dal forno. 


Conservare i biscotti in un barattolo o in una scatola di latta ben chiusa.








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook