Passioni & Curiosità : LINGUINE CON PRUGNE E POMODORI SECCHI

martedì 6 ottobre 2015

LINGUINE CON PRUGNE E POMODORI SECCHI

Un primo inaspettato

Ogni giorno in cucina è una scoperta, o un'avventura!

Alcune volte mi capita di scegliere volutamente degli ingredienti che usualmente non vengono accostati nelle ricette, e propongo a me stessa una sfida, quella di riuscire a creare un piatto per sorprendere i "miei". 
Assaggiato con cura ogni singolo componente, cerco di immaginare la loro combinazione  con il condimento adatto, e ovviamente inizio la mia avventura. Il momento più atteso, dopo aver dedicato tutto il tempo e l'amore necessari alla preparazione del piatto, è quando mi soffermo ad osservare l'espressione dei miei "giudici" al primo assaggio, sarebbe da fotografare.
Non tutti i tentativi riescono, ma è bello ogni tanto sperimentare e trovare il giusto equilibrio tra diversi ingredienti, la cosa sorpendente è che lo hai creato tu! Un' esperienza da provare.

In questa ricetta ho condito  le linguine con un sughetto preparato accostando il gusto deciso e saporito dei pomodori  secchi con le gustose e morbide prugne Monte Ré. Assaggiatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto, se apportereste delle varianti. Volendo potete mandarmi la vostra versione con ricetta e foto per farla pubblicare a vostro nome.


 LINGUINE CON PRUGNE E POMODORI SECCHI

Ingredienti per 4 persone
250 g di linguine
8 pomodori secchi
8 prugne snocciolate Monte Ré
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 spicchio di aglio
origano
sale q.b.
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
basilico fresco

In una padella  iniziare a scaldare l'olio con lo spicchio di aglio  a fuoco basso, fare insaporire e quando l'aglio comincia a diventare biondo aggiungere  i pomodori secchi affettati e le prugne spezzettate, ancora aggiungere l'origano e i capperi dopo averli lavati a tritati. Alzare la fiamma  e sfumare con il vino, quando è evaporato abbassare la fiamma, coprire e lasciare cuocere a fuoco lento aggiungendo di tanto in tanto un pò dell'acqua di cottura della pasta.
Quando è pronta la pasta, cotta al dente, versarla nella padella, saltare nel sugo e servire.
Cospargere ogni  piatto con del basilico tritato fresco.
Per chi lo gradisce aggiungere un filo di olio piccante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Publisher Website!  Fonte: http://www.dphoneworld.net/2015/05/implementare-avviso-cookie-policy-blogger.html#ixzz3cDAb5Qr5 Follow us: @fabiannit on Twitter | dphoneworld.net on Facebook