Passa ai contenuti principali

SAVARIN E BABA' MIGNON

Un savarin che si fa ammirare e piccoli babà da assaporare 

Pasta babà bagnata al Rum e ricoperta con gustosa crema pasticcera


Il Savarin fa parte della pasticceria napoletana perchè è una variante del babà, il dolce che è tra i simboli della tradizione partenopea.

Il Savarin si differenzia dal babà per la sua forma circolare e il foro centrale che le pasticcerie campane come tradizione riempiono di crema pasticcera con al centro una deliziosa amarena sciroppata.

Il babà mignon invece non manca mai tra la piccola pasticceria insieme alla famosa sfogliatella liscia o riccia.

Come si fa a resistere a tanta bontà! Quando c'è qualcosa del genere in frigo è un continuo andare e venire fino alla gara per accaparrarsi l'ultimo rimasto!

Provare per credere!!!!









































Ingredienti:

  • per il babà
300 g di farina americana

100 g di burro

4 uova intere

1 cucchiaio di zucchero

1 pizzico di sale

1 pezzetto di lievito di birra da 25 g o una bustina
  • per la bagna
1 litro di acqua

400 g di zucchero

la buccia di un limone

250 g di rum


  • per la crema pasticcera :

250 ml di latte 

75 g di zucchero

4 tuorli

20 g di amido di mais

1 limone non trattato



Preparare l'impasto per il babà

Fare un panetto con il lievito sciolto in una tazzina di latte tiepido, con 100 gr di farina e un pizzico di sale

Metterlo a crescere per un quarto d'ora sotto ad un panno di lana. 

Quando sarà cresciuto l'impasto aggiungere il resto della farina, il burro, lo zucchero, le uova una per volta e lavorare energicamente finchè il composto non si stacca dalle mani. 

Distribuire l'impasto negli  stampini già imburrati ed infarinati e farlo lievitare

Una volta lievitato infornare a circa 180° C per 30 minuti forno a gas20 minuti forno elettrico, stando attenti a controllare la colorazione, potrebbe anche cuocere in tempi diversi da quelli indicati, dipende dal forno. 

Spegnere il forno lasciarlo asciugare un pò e poi sfornare.



Preparare la bagna 

Far bollire in una pentola l'acqua, lo zucchero, la buccia di limone,e alla fine aggiungere il rum.


"inzuppare"

Preparata la bagna, mettere tutti i babà e i savarin in una ciotola e versare la bagna avendo cura di girarli, così che tutta la suferfice esterna risulti bagnata e quindi il liquido inizia penetrare all'interno.  



Preparare la crema pasticcera. 

Mettere su fuoco medio, il latte e portarlo a sfiorare il bollore.

Intanto separare gli albumi dai tuorli: conservare gli albumi che potranno essere utilizzati per altre ricette ad esempio io faccio spesso l'Angel Cake , invece lavorare i tuorli  con lo zucchero in una casseruola , usando la frusta per renderli belli spumosi. 

Aggiungere a poco a poco l'amido senza smettere di mescolare finché il composto risulta amalgamato. 

Versare poco per volta, e sempre girando, il latte bollente aromatizzato con  la buccia di limone . 

Mettere sul fuoco, continuare a mescolare, fare sobbollire per 3-4 minuti.

Versare la crema in una terrina e lasciarla raffreddare girandola di tanto in tanto, perché non si formi la pellicola sulla superficie.


Buon Assaggio!!!
    
                                                                                                                                                                                   




Se poi vogliamo realizzare un unico Savarin per un'occasione speciale ecco degli esempi:









Savarin - Babà al Rum















Savarin - Babà super

Post popolari in questo blog

DOLCE NEL BICCHIERE

Un delicatissimo dolce al cucchiaioDolce monoporzione, facile da preparare, si presenta benissimo
Un dessert morbido, cremoso, con delicato gusto di fragola e vaniglia.
Un dolce facile e veloce da preparare, ma anche molto bello da vedere, utile come monoporzione soprattutto in occasione di cene e rinfreschi.


Il dolce al cucchiaio più noto e apprezzato lo conosciamo tutti  è il tiramisù, ne ho realizzato, tempo fa, una mia versione nel bicchiere; una versione che è piaciuta davvero tanto, infatti è stata scelta come worldrecipes per l'EXPO 2015

Questa che vi propongo oggi, è una nuova interpretazione che sostituisce i savoiardi con il pan di spagna, il caffè con lo sciroppo di vaniglia  e fragola; ho scelto inoltre di utilizzare due creme, una al mascarpone e l'altra pasticcera.
Il risultato è stato un dessert che ha conquistato proprio tutti, infatti hanno chiesto se si poteva ripetere l'esperimento al più presto.
Come sempre,  vi suggerisco di realizzare  la ricetta , e mi f…

TORTA COCCO MANDORLE E CIOCCOLATO

Mega torta di compleannoUna torta particolare per una persona speciale 
Fare dolci è una mia grande passione, ne ho fatti tantissimi, soprattutto torte di compleanno classiche, con ciuffi di panna e decorazioni particolari create da me.

La TORTA, è il dolce classico da preparare in occasione di una  festa in famiglia quale può essere il compleanno, l'onomastico o un anniversario; per tradizione è sempre stata a base di soffice pan di spagna aromatizzato con una bagna.
La BAGNA, in genere, è al gusto che è  più richiesto in famiglia, o che comunque che si abbina meglio alla crema con cui si farcisce la torta, spesso si sceglie una bagna al liquore, ma se ci sono i bambini non è consigliabile.
Questa  torta di compleanno è ripiena di una golosa crema al gusto dei cioccolatini Raffaello, ed ha una bagna semplice e delicata, che consiste in uno sciroppo di acqua e zucchero aromatizzato alla vaniglia.
E' sicuramente molto apprezzata da grandi e piccini.
Se vi ha incuriosito questa ricett…

ZUCCHINE GRIGLIATE FARCITE

Involtini di zucchinePochissimi ingredienti, ma tanta bontà da gustare! Ecco un piatto preparato per accontentare una signorina che è sempre a dieta.

Gli involtini di zucchine con prosciutto e formaggio, sono un piatto ricco di sapore, molto semplice e veloce da preparare, posso garantire  talmente buoni che uno tira l’altro! 

Oltre a soddisfare l'appetito di chi segue una dieta, questi rotolini sono  un’idea da presentare come sfizioso antipasto o per arricchire un bel buffet, per un evento oppure una festa in famiglia. 
Come sempre  vi suggerisco di realizzare  la ricetta, e mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Per chi si cimenterà. sarei felice di ricevere anche qualche  foto che pubblicherei molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, ecco l'album già ricco di foto inviate da voi
Per rimanere aggiornati: iscriversi per ricevere via mail le ultime novità pubblicate

Potete seguirmi su:  

pagina facebook    Passioni & Curiosità
pag…